EN

一带一路, ONE BELT ONE ROAD

Nel 2013 il Presidente cinese Xi Jin Ping

annunciò al mondo un nuovo progetto chiamato Yi dai yi lu (一带一路): ”un nastro una via”, in pratica la “Nuova via della Seta”.

Stiamo parlando di un progetto faraonico per far fronte al quale la Cina ha proposto la creazione di una banca Asiatica di investimento per le infrastrutture con un capitale di partenza di 100 miliardi di dollari!

A questo mega progetto che comprende linee marittime, porti, linee ferroviarie ponti autostrade e che più ne ha più ne metta partecipano ben 65 paesi tra cui il nostro.

L’Italia, in virtù della sua posizione strategica, è uno dei paesi maggiormente coinvolti e, a mio parere, uno di quelli che potrebbero maggiormente beneficiare di questa enorme spinta commerciale per gli anni a venire.

Il nostro paese che vanta un lunghissimo passato di trasporti da e per il medio ed estremo oriente, ha prontamente aderito e i suoi porti marittimi insieme a quello del Pireo in Grecia intensificheranno moltissimo il volume dei loro traffici…..

Tutto molto bello e promettente ma.. c’è un ma…è solo una questione di soldi oppure un tentativo da parte della Cina di spostare il baricentro mondiale dell’economia allontanandolo dagli Stati Uniti (i quali infatti non sono per nulla contenti)?

Oppure è un modo per la Cina di aumentare la sua egemonia specialmente sui paesi più deboli e limitrofi?

Il dubbio è legittimo.


Il principale player nel campo logistico si chiama Cosco, è Cinese e controlla il porto del Pireo, non a caso il più importante tra tutti gli scali.

Il rischio poi è che alcune nazioni, per poter realizzare le infrastrutture necessarie potrebbero aver bisogno del supporto finanziario del paese del Drago ..che cosa succederebbe in caso di inadempienza?

Ok non siamo qui a fare geopolitica ma per rimarcare il fatto che se un paese come la Cina dice che farà una cosa la farà e quindi, imprenditore, meglio se ti prepari a cavalcare l’onda

Luigi Pelissero

Fare branding è fondamentale per promuovere una corretta identità aziendale. Un marchio è una combinazione complessa di nome, logo, concetti associati, prodotti e valori.
In Cina, il mercato dell’e-commerce è cresciuto rapidamente e internet ha reso possibile la connessione e commercializzazione di prodotti e servizi fra paesi di