EN

9 PIATTAFORME DI SOCIAL MEDIA CINESI DA TENERE D’OCCHIO NEL 2021

Un rapido sguardo ad alcune delle più importanti piattaforme di social media cinesi nel 2021.

Social media China
Social media China

Ecco le principali piattaforme social da prendere in considerazione per avere successo in Cina nel 2021

# 1: WeChat

Wechat China
Wechat China

Il vero gigante dei social media in Cina, WeChat vanta un enorme numero di utenti attivi mensili di oltre 1,16 miliardi. Sviluppata da Tencent, questa versatile app offre praticamente tutto: acquisti online, giochi, servizi finanziari. Combina questo con il suo enorme numero di utenti e hai una fonte incredibilmente ricca di potenziale coinvolgimento dei clienti. Spesso descritto come un mix di app, WeChat è l’equivalente di Facebook, Instagram, Skype, Uber, Amazon e Whatsapp e offre anche l’integrazione con oltre dieci milioni di app di terze parti.

# 2: Tencent QQ

QQ China
QQ China

App di messaggistica istantanea rimane uno dei principali attori nel mercato cinese, con 701,2 milioni di utenti attivi mensilmente ad agosto 2019. Come WeChat, Tencent QQ offre una serie di servizi diversi, inclusi giochi, musica, film, blog e chat di gruppo. Questo mix di servizi ha reso la piattaforma incredibilmente popolare tra gli utenti sotto i 20 anni, attirando una base di utenti dedicata per questa vecchia piattaforma.

# 3: Douyin (TikTok)

TikTok Douyin
TikTok Douyin

L’app video in formato breve Douyin (conosciuta nel mercato internazionale come TikTok), ha registrato un rapido aumento dalla sua prima versione del settembre 2016. Progettato per consentire agli utenti di creare e condividere brevi video, Douyin è diventato incredibilmente popolare, attirando più di un miliardo di utenti globali. Per i marchi che cercano di coinvolgere un pubblico più giovane, Douyin è una piattaforma chiave.

# 4: Kuaishou

Kuaishou China
Kuaishou China

Tencent si direbbe disposta a investire 2 miliardi di dollari in Kuaishou, considerata oggi la seconda app di video brevi più popolare in Cina. L’obiettivo? Contrastare la crescita di ByteDance, proprietaria di Douyin e TikTok per quel che riguarda il mercato estero. Il nome dell’app significa “mano veloce”, ed è un vero e proprio ecosistema mobile che integra vendite, video e giochi online. E recentemente ha deciso di annettere i suoi servizi a quelli di WeChat.

# 5: Sina Weibo

Sina Weibo China
Sina Weibo China

Una piattaforma di microblogging rilasciata nel 2009 e da allora è diventata la piattaforma di microblogging più popolare in Cina. Gli utenti di Sina Weibo possono caricare gif, immagini, video e testo sulle loro reti. Questo, combinato con la facile funzionalità di condivisione di Weibo, le consente di essere una grande fonte di contenuti e informazioni di tendenza. Per dare un’idea di cosa stiamo parlando, possiamo paragonarlo ad un mix di Twitter e Facebook, che conta oltre 400 milioni di utenti attivi mensilmente (dicembre 2020).

# 6: BiliBili

BiliBili China
BiliBili China

Bilibili ha iniziato nel 2009 come sito web specializzato nella condivisione di foto e video di anime. Nel corso di 10 anni, l’azienda si è espansa in molte nuove categorie, tra cui la pubblicità, il mobile gaming e l’e-commerce. A differenza di altre importanti piattaforme video come iQiyi e Tencent video, Bilibili ha un posizionamento dei contenuti unico incentrato su ACG (anime, fumetti e giochi). Bilibili ha visto una forte crescita del suo fatturato nell’ultimo anno, da 0,8 a 1,4 miliardi di RMB (un tasso di crescita del 58% YOY)

# 7: Douban

Douban China
Douban China

Lanciata all’inizio del 2005, Douban è una piattaforma di social networking che consente agli utenti di connettersi e condividere contenuti su una vasta gamma di interessi, inclusi film, televisione, libri, musica e altro ancora. Nel 2016, Douban ha già raggiunto oltre 300 milioni di utenti mensili e il numero continua a crescere. Spesso definito come “il Reddit cinese”, Douban può essere considerato una combinazione di IMDB, Goodreads, Pinterest, Twitter e Spotify, tutti presentati come un unico canale.

# 8: Zhihu

Zhihu China
Zhihu China

Comunemente soprannominato “la quora della Cina”, Zhihu è un popolare sito di domande e risposte, che vanta oltre 160 milioni di utenti registrati (giugno 2018). Come Quora, Zhihu ha una base di utenti dedicata, con molti utenti che redigono risposte dettagliate e appassionate a domande specifiche poste da altri utenti.

# 9: Xiaohongshu

Xiaohongshu China
Xiaohongshu China

Xiaohongshu, o “Little Red Book”, è una piattaforma a uso misto che combina condivisione di foto in stile Pinterest e funzionalità di e-commerce. Vanta oltre 400 milioni di utenti attivi. Rivolto principalmente a users di età compresa tra i 18 ei 35 anni, il Little Red Book consente agli utenti di pubblicare recensioni di prodotti, avviare discussioni e caricare i propri contenuti. Questa piattaforma si concentra quasi esclusivamente sull’offerta di recensioni ed esperienze di prodotti affidabili ed è una ricca fonte di suggerimenti per molti giovani consumatori.

Digital Agency China Long Advisory
Digital Agency China Long Advisory

Marchi e aziende stanno riconoscendo questa opportunità e stanno creando contenuti su misura per molte di queste piattaforme. Ciò include l’offerta di vendite flash su WeChat, l’utilizzo di KOL su Xiaohongshu e il targeting degli utenti Weibo con offerte di prodotti di nicchia.

GO DIGITAL

GO BEYOND THE WALL


Matteo Buchta

Fare branding è fondamentale per promuovere una corretta identità aziendale. Un marchio è una combinazione complessa di nome, logo, concetti associati, prodotti e valori.
In Cina, il mercato dell’e-commerce è cresciuto rapidamente e internet ha reso possibile la connessione e commercializzazione di prodotti e servizi fra paesi di