EN

I Cinesi Investono nel Settore Immobiliare all’Estero

Quando i cittadini cinesi cercano di acquistare case o alberghi all’estero, le loro azioni sono classificate come investimenti all’estero. Questi investimenti all’estero sono strettamente regolamentati in Cina e consentono alle società nazionali di impegnarsi in varie attività come la costruzione di fabbriche, fusioni o acquisizioni.
Tuttavia, per i singoli residenti nazionali, le politiche relative agli investimenti all’estero sono limitate, ad eccezione di quelli legati a scopi specifici. Le attività di cambio disponibili per i residenti nazionali comprendono l’immigrazione, l’eredità, i trasferimenti d’azienda e la recente introduzione della partecipazione a società estere quotate in borsa.
Analizziamo i motivi per cui i cinesi investono nel settore immobiliare all’estero nel 2024.

Cos’è il Real Estate e le ragioni per cui molti cinesi investono nel settore immobiliare all’estero

La proprietà immobiliare rappresenta un tipo di bene tangibile, indica la proprietà di qualcosa che è apposto su un appezzamento di terreno. Ha diversi scopi, come quello residenziale, commerciale o industriale, e racchiude tutti i beni che si trovano sulla proprietà.
Se si considerano le ragioni per cui molti cinesi investono nel settore immobiliare all’estero, i fattori in gioco sono numerosi, ma i principali sono:

Istruzione: Le statistiche indicano che fino all’83% dei cinesi della Cina continentale, in particolare quelli delle grandi città come Pechino e Shanghai, aspirano a far studiare i propri figli all’estero.

Emigrazione: La prolungata politica dello zero-COVID ha portato i più benestanti a scegliere l’emigrazione, portando con sé i propri beni. Nel 2023, la Cina si è classificata al secondo posto a livello globale in termini di individui con un patrimonio elevato, con ben 10.000 persone che hanno lasciato il Paese. L’attuale crisi immobiliare interna spinge ulteriormente gli investitori cinesi ad acquistare proprietà all’estero anziché in Cina.

Investimenti: I cinesi benestanti che dispongono di ingenti capitali, sia che risiedano all’estero sia che si trovino in Cina, cercano di investire nel settore immobiliare. Acquistano proprietà per reddito da locazione o per uso personale, con l’intenzione di trascorrere le vacanze o di andare in pensione in questi luoghi. I dati indicano che il 61% dei cinesi benestanti acquista immobili all’estero con l’intenzione di risiedervi a lungo.

Quali sono i paesi dove i cinesi investono nel settore immobiliare all’estero?

Nonostante le sfide commerciali, gli Stati Uniti rimangono un obiettivo significativo per gli investimenti cinesi. Tra aprile 2021 e marzo 2022, circa il 10% del totale degli investimenti esteri in immobili residenziali americani è stato legato a investitori cinesi. Tuttavia, sembra che ci sia una tendenza verso altri Paesi come il Canada, gli Emirati Arabi Uniti e l’Australia, dato che le tensioni commerciali in corso vengono bilanciate dai potenziali guadagni derivanti dagli investimenti all’estero. Il valore degli immobili all’estero nel 2023 si è concentrato particolarmente in questi Paesi: Australia, Canada, Regno Unito, Stati Uniti, Thailandia, Malesia, Giappone, Emirati Arabi Uniti, Vietnam e Singapore.

Fonte: Juwai IQI

Come entrare in contatto con gli investitori immobiliari cinesi?

Per entrare efficacemente nel mercato immobiliare cinese, è fondamentale avere una comprensione completa dei comportamenti di acquisto degli acquirenti. Acquisire informazioni sulle loro preferenze attraverso le diverse piattaforme di marketing prevalenti in Cina può aiutare in modo significativo gli sviluppatori a raggiungere il successo nelle conversioni.
L’aspetto fondamentale è il panorama digitale cinese, che vanta ben 904 milioni di utenti internet. Gli utenti di Internet mobile hanno raggiunto la cifra sostanziale di 896,9 milioni, sottolineando la forte dipendenza dell’ecosistema degli investitori dalle attività online. Ecco alcune strategie:

Creare una solida reputazione online

La digitalizzazione della Cina supera quella dell’Occidente. Senza una presenza attiva sulle piattaforme cinesi e lo sviluppo di contenuti in cinese, la vostra visibilità nelle ricerche con parole chiave in mandarino sarà limitata.

Creare un sito web immobiliare cinese per Baidu

Quando entrano nel mercato cinese le aziende partono essenzialmente da zero. Le recensioni positive ottenute altrove sono inaccessibili agli utenti cinesi a causa del “Great Firewall”. È quindi fondamentale sviluppare un sito web cinese ospitato in Cina. In questo modo, i potenziali investitori possono conoscere il profilo della vostra azienda e i tipi di immobili che offrite. Per aumentare la visibilità e la credibilità, è consigliabile produrre contenuti sulle vostre proprietà su varie piattaforme cinesi. Va considerata inoltre la possibilità di inserire una funzione di chat per le richieste di informazioni. Non bisogna dimenticare di includere i codici QR che collegano agli altri account di social media come WeChat, Xiaohongshu (Little Red Book) e Douyin. Ma perché è necessario ospitare il vostro sito web in Cina? Baidu, il principale motore di ricerca, privilegia i siti web nativi ospitati in Cina rispetto a quelli stranieri. Questo approccio aumenta le possibilità di ottenere un posizionamento elevato nei risultati di ricerca su Baidu.

Backlink e PR sono potenti strumenti di marketing in Cina

L’inserimento di backlink nel vostro sito web migliora il flusso di traffico e incrementa il posizionamento nei risultati di ricerca. I backlink e le PR rimangono tra le soluzioni più convenienti per coltivare la vostra e-reputation in Cina, aumentando al contempo la vostra visibilità su Baidu. Contribuiscono a creare credibilità e ad aumentare l’esposizione.

L’importanza dei video online nel settore immobiliare

I contenuti video offrono un’eccellente possibilità di presentare le proprie offerte e di creare materiale di alta qualità. Dato che la maggior parte dei cinesi effettua le proprie ricerche sul web con i cellulari, è essenziale che i video e il vostro sito web siano facilmente accessibili sui dispositivi mobili. I video online sono uno dei canali più utilizzati per realizzare le strategie di marketing delle aziende e funzionano particolarmente bene su piattaforme di condivisione di video brevi e informativi come Xiaohongshu e Douyin. Inoltre, va considerata anche la possibilità di offrire sessioni di live-streaming.

Raggiungere il primo posto nelle classifiche immobiliari di Baidu

Una volta creato un solido sito web cinese, il passo successivo è quello di migliorare la vostra visibilità. Baidu, il principale motore di ricerca cinese, è un punto di partenza fondamentale. Pertanto, è altamente consigliabile concentrarsi sull’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO) per assicurarsi una posizione di rilievo sulla homepage. Identificate le parole chiave appropriate per suscitare l’interesse dei potenziali clienti e ottimizzate il vostro sito web di conseguenza.

Prima di tutto è necessario avere un account ufficiale WeChat e Red

Nel mondo degli affari cinesi, i social media hanno un’importanza immensa. WeChat, Weibo, Xiaohongshu e Douyin sono le piattaforme di social media più diffuse nel Paese. L’impegno attivo su queste piattaforme e la condivisione di contenuti accattivanti possono farvi raggiungere milioni di potenziali investitori cinesi. Tra queste piattaforme, WeChat e Xiaohongshu spiccano come indispensabili, essendo le più utilizzate in Cina e tra le app più popolari del mondo. È prudente familiarizzare con il funzionamento interno e le tecniche promozionali di WeChat. Per stabilire una comunicazione diretta con il pubblico, è necessario creare un account ufficiale WeChat e Xiaohongshu. Questo consente ai potenziali investitori di ricevere aggiornamenti continui sugli sviluppi della vostra azienda.

Analizzando i motivi per cui i cinesi investono nel settore immobiliare all’estero, possiamo notare che, su scala globale, la Cina emerge come il principale contributore al settore del mercato immobiliare, raggiungendo il valore più alto nel 2024. Si prevede che il mercato immobiliare cinese raggiungerà l’impressionante valore di 135,70 trilioni di dollari entro il 2024, accompagnato da un notevole aumento della domanda di immobili di lusso di fascia alta nelle principali città. (Fonte: Statista)

Long Advisory digital marketing agency in China

Long Advisory supports Western companies in China through digital marketing. In fact, our experience has led us to believe that today, the best and most convenient approach to making your brand well-known in China is through a digital approach. Furthermore, thanks to our know-how, we know how to make your brand known to potential Chinese consumers. With the effective coordination of Long Advisory, your company will see a new rise in the largest market in the world: China.

Long Advisory is a digital marketing agency specializing in developing digital marketing solutions tailored for the Chinese market. 

Interested in expanding your brand in China? Contact us for more info and details at info@longadvisory.eu

GO BEYOND THE WALL

Facebook
Twitter
LinkedIn
Il regno del social commerce è in continua crescita. Diverse piattaforme in tutto il mondo stanno rafforzando la loro presenza nell’e-commerce, con la Cina
Negli ultimi anni, l’economia cinese ha registrato una crescita e uno sviluppo significativi. Dopo la crisi globale causata dalla pandemia COVID-19, la Cina ha
Il “Dragon Boat Festival” è un’importante festività cinese tramandata da generazioni per la sua rilevanza culturale legata alle radici della tradizione popolare cinese. Secondo
Facebook
Twitter
LinkedIn