EN

Cos’è il Guochao?

Nell’ultimo decennio, la Cina ha assistito ad una trasformazione del comportamento dei consumatori, segnata dall’adozione diffusa di un fenomeno di branding nazionalistico chiamato Guochao.
Ma che cos’è il Guochao? Questa parola si traduce in “tendenza nazionale” e per molti individui questo movimento simboleggia una rinascita della cultura cinese.

Cos’è Guochao e come è nata questa tendenza

La tendenza Guochao è emersa come risultato del riconoscimento da parte delle giovani generazioni cinesi della capacità della loro nazione di emergere come leader nell’innovazione. L’ascesa del potere economico cinese è accompagnata da un corrispondente aumento dell’influenza culturale e dall’affermazione dell’identità culturale.

L’ascesa della Cina come potenza economica ha stimolato un crescente senso di orgoglio nazionale e di fiducia tra la popolazione. Questo cambiamento di prospettiva ha gettato le basi per la tendenza Guochao, in quanto i consumatori hanno cercato attivamente prodotti e marchi che fossero in sintonia con la loro identità cinese. Capitalizzando questo cambiamento, i marchi nazionali hanno colto l’opportunità infondendo elementi, simboli e design tradizionali cinesi nei loro prodotti e nelle loro iniziative di marketing.

Di conseguenza, tra i consumatori cinesi è emersa una marcata preferenza per i prodotti di produzione nazionale, con conseguente allontanamento dai marchi occidentali. Le celebrità cinesi online o gli influencer, conosciuti colloquialmente come “wanghong”, hanno svolto un ruolo fondamentale nel promuovere i marchi aderenti al Guochao attraverso varie piattaforme di social media e canali di live streaming. Hanno catturato abilmente l’attenzione dei consumatori cinesi, promuovendo un maggiore senso di patriottismo e solidarietà nazionale.

Fonte: Florasis

Come i marchi occidentali si stanno adattando a Guochao

Negli ultimi tempi, alcuni marchi occidentali hanno incontrato difficoltà e un calo di popolarità, poiché i consumatori cinesi hanno spostato le loro preferenze verso le alternative nazionali. In particolare, colossi del fast food come KFC e McDonald’s hanno registrato un calo delle vendite, in quanto i consumatori cinesi hanno optato per marchi locali che celebrano la cultura e le tradizioni cinesi. Inoltre, il famoso marchio americano Coca-Cola ha dovuto affrontare la concorrenza di aziende cinesi che offrivano prodotti infusi con elementi di erbe cinesi o sapori regionali, rispondendo al sentimento patriottico dei consumatori.

Nonostante i marchi occidentali continuino a registrare una forte crescita nel mercato cinese, hanno incontrato una concorrenza interna più temibile. Di conseguenza, sono stati costretti ad adattare le loro strategie, a infondere elementi cinesi nei loro prodotti e nel loro marketing e a impegnarsi attivamente nella tendenza Guochao per riconquistare o mantenere la rilevanza tra i consumatori cinesi.

La chiave per questi marchi sta nel comprendere e rispondere alle mutevoli preferenze, trovando un delicato equilibrio tra la loro identità internazionale e il contesto culturale locale.

Che cos’è il Guochao e come le aziende possono sfruttarlo

Questa tendenza va oltre i marchi di lusso; in realtà, i marchi Guochao sono spesso legati all’offerta di un buon rapporto qualità-prezzo.
Il successo di un’azienda nel catturare l’attenzione e la fedeltà dei consumatori cinesi dipende dalla sua capacità di armonizzare il suo patrimonio internazionale con la sensibilità cinese. Il desiderio di prodotti occidentali persiste, ma i marchi devono ora dare la priorità a prodotti localizzati e a strategie personalizzate per il mercato cinese. I giorni in cui ci si affidava esclusivamente ai prodotti e alle tecniche di marketing occidentali sono ormai alle spalle.

In un’epoca di maggiore interconnessione globale, i marchi che operano in Cina devono navigare tra le politiche nazionali e le sensibilità culturali. È fondamentale trovare un equilibrio tra la valorizzazione del patriottismo cinese e l’accettazione dell’internazionalità.

I marchi devono dimostrare un impegno genuino nel comprendere e rispettare le usanze, le tradizioni e i valori locali. Sebbene l’incorporazione di elementi cinesi nelle campagne di marketing possa essere d’impatto, deve essere affrontata con attenzione per evitare l’appropriazione culturale o l’insensibilità.
La collaborazione con influencer e celebrità cinesi rimane uno strumento potente per raggiungere questo equilibrio. Coinvolgendo questi Key Opinion Leader (KOL), i marchi possono sfruttare il loro raggio d’azione, allineando al contempo il loro messaggio alle politiche nazionali.

Long Advisory digital marketing agency in China

Long Advisory supports Western companies in China through digital marketing. In fact, our experience has led us to believe that today, the best and most convenient approach to making your brand well-known in China is through a digital approach. Furthermore, thanks to our know-how, we know how to make your brand known to potential Chinese consumers. With the effective coordination of Long Advisory, your company will see a new rise in the largest market in the world: China.

Long Advisory is a digital marketing agency specializing in developing digital marketing solutions tailored for the Chinese market. 

Interested in expanding your brand in China? Contact us for more info and details at info@longadvisory.eu

GO BEYOND THE WALL

Facebook
Twitter
LinkedIn
Il mercato cinese ha visto crescere la domanda e l’interesse degli investitori e dei consumatori per i marchi di lusso stranieri, soprattutto negli ultimi
Il “Dragon Boat Festival” è un’importante festività cinese tramandata da generazioni per la sua rilevanza culturale legata alle radici della tradizione popolare cinese. Secondo
Facebook
Twitter
LinkedIn