EN

VIRTUAL INFLUENCER IN CINA, IL FUTURO DEGLI INFLUENCER

I key opinion leader (KOL) hanno sempre avuto un ruolo importante nella promozione di un prodotto, e se finora eravamo stati abituati ad avere opinion leader o influencer umani che ci danno la loro opinione sui prodotti, presto parleremo di influencer non umani o meglio virtuali.

CHI SONO GLI INFLUENCER VIRTUALI?

In occidente, gli influencer virtuali (personaggi generati digitalmente che esistono solo online) sebbene i loro seguaci e la loro base di fan siano molto reali, hanno ancora l’aura di qualcosa di nicchia e futuristico.

virtual influencer around the world
Virtual influencer around the world

In Cina, i Key Opinion Leader (o KOL) virtuali sono un modo sempre più popolare di connettersi con il pubblico, in particolare il pubblico giovane.

Per i marketer, gli influencer virtuali sono un’alternativa a basso rischio alle star della vita reale: sono disponibili a tutte le ore del giorno per fare tutto ciò che è necessario con il minimo sforzo.

I key opinion leader (KOL) hanno sempre avuto un ruolo importante nella promozione di un prodotto, e se finora siamo abituati ad avere opinion leader o influencer umani che ci danno la loro opinione sui prodotti, ora ne avremo anche alcuni… non umani.

CHI È LA PIÙ FAMOSA VIRTUAL INFLUENCER?

Ayayi è la più famosa virtual influencer cinese, ed è una meta-umana

La Cina, dopo la sua esperienza con lo studente universitario digitale, ha recentemente lanciato il suo primo “obiettivo umano”, ovvero una persona digitale dall’aspetto estremamente reale e dotata di intelligenza artificiale: Ayayi.

virtual student in China
Virtual student in China

Due mesi fa, la ragazza è apparsa per la prima volta sulla piattaforma di e-commerce cinese Xiaohongshu, e il suo primo post ha ottenuto tre milioni di visualizzazioni. Il suo account ha invece registrato più di 40.000 nuovi follower.

Ayayi the virtual influencer
Ayayi the virtual influencer

Ayayi è stata creata con una tecnologia che ha conferito alla sua pelle una texture adattabile a varie luci e ombre. All’inizio, infatti, molti utenti del sito di e-commerce non capivano se si trattasse o meno di una persona reale. È anche possibile interagire direttamente con lei e ha persino attratto il marchio di profumi Guerlain, che ha già espresso il desiderio di collaborare con lei.

COLLABORAZIONI CON VIRTUAL INFLUENCER

I marchi possono collaborare con un “meta-umano” iperrealistico come Ayayi, creato da Ranmai Technology o anche un personaggio di un franchise esistente come un gioco per cellulare. Oppure possono crearne uno proprio, come molti marchi, compresi i marchi occidentali che commercializzano in Cina, stanno scegliendo di fare.

Ci aspettiamo un futuro con molti idoli virtuali, tuttavia, sarà positivo per la nostrà società? Includeresti un influencer virtuale nella tua strategia di marketing?

Le collaborazioni in Cina sono un fattore chiave per crescere in questo enorme mercato. I social media come Wechat, Weibo, Xiaohongshu sono strumenti fondamentali per esprimere e condividere questo tipo di collaborazione.

Contattaci per maggiori informazioni sul mercato cinese, motori di ricerca e social media in Cina.

GO BEYOND THE WALL


 Matteo

 

Fare branding è fondamentale per promuovere una corretta identità aziendale. Un marchio è una combinazione complessa di nome, logo, concetti associati, prodotti e valori.
In Cina, il mercato dell’e-commerce è cresciuto rapidamente e internet ha reso possibile la connessione e commercializzazione di prodotti e servizi fra paesi di